no gioco patologicono gioco patologico

Le Videolottery AAMS vlt

Le video lotterie sono un affare sempre più grande in particolare per le aziende che hanno ottenuto una delle licenze rilasciate dall'AAMS per gestire attraverso sistemi telematici il gioco definito "lecito" con l'utilizzo di apparecchi denominati New Slot. Si tratta di nuovo mercato che sta riscuotendo un successo non indifferente, in Italia più che in altre nazioni, ma è in ogni caso un fenomeno di massa cui la gente, in un periodo di grave crisi economica, fa ricorso nella speranza di risolvere i propri problemi economici.

Spesso si tende a fare confusione tra videolottery e new slots in quanto, avendo caratteristiche all'apparenza molto simili, queste macchinette a un occhio poco o per niente esperto appaiono praticamente identiche. Le videolottery, conosciute anche come VLT, sono da considerarsi degli apparecchi per l'intrattenimento delle persone previsti dall'art.110, comma 6, lettera B, del T.U.L.P.S. Ciò che le differenzia dalle comuni slot machine è, in primo luogo, il fatto che all'interno delle macchinette non è presente quella che in passato veniva definita scheda, ovvero il sistema elettronico contenente il software del gioco. Questi apparecchi, infatti, sono dei veri e propri terminali collegati in rete con un server centrale posto nella sala dove è situata la VLT e con un altro server nazionale che controlla e dirige l'intera rete. Capirete bene che queste macchinette hanno un livello di tecnologia molto più avanzato e sono molto più sofisticate.

 

Differenze tra VLT e New Slot

Le new slot sono apparse nel nostro paese circa una decina di anni fa e sono state fin da subito un enorme successo. In ogni bar, ricevitoria e persino negli autogrill e negli aereoporti, si sono installate queste slot machine elettroniche che tanto piacciono ai giocatori del nostro paese. Inoltre, il fatto che sia lo Stato in prima linea a garantirne la regolarità, ha fatto in modo che i giocatori si fidassero e che scegliessero di divertirsi con questi giochi senza il timore di poter essere truffati in qualsiasi modo.

Le VLT, invece, hanno fatto la loro comparsa su larga scala dopo l'applicazione della legge 2008 n.184, con un lancio definitivo sul mercato in seguito al Decreto pro Abruzzo (D.L. 39/2009). Tale norma vide la sperimentazione di un sistema di gioco sicuro e controllato in modo remoto attraverso l'utilizzo di videoterminali.  Questo sistema di gioco, definito "centralizzato", garantisce ai giocatori tutta la sicurezza necessaria, in quanto non è soggetto a truffe né tanto meno a manomissioni che potrebbero essere attuate dai gestori. Il sistema tramite server e non tramite scheda rende il tutto più sicuro, infatti, e riduce ai minimi termini il rischio di interventi esterni volti all'alterazione del regolare svolgimento dei giochi.

L'utilizzo di un server centrale permette una continua manutenzione dell'hardware e del software e un loro aggiornamento costante, in modo tale da avere sempre delle macchine in perfetta efficienza. Le differenze tra questi due tipi di apparecchi potrebbero sembrare a primo impatto poche, se non nulle, ma in realtà sono davvero molte:

 

  • COLLOCAZIONE - Le new slot possono essere collocate in quasi tutti gli esercizi commerciali che ne facciano richiesta, al contrario le VLT possono essere installate esclusivamente in sale da gioco appositamente create per questo tipo di giochi e specificamente autorizzate.
  • GIOCHI DISPONIBILI - Le new slot possono proporre esclusivamente giochi di slot machine, mentre all'interno delle VLT possiamo incontrare una vasta gamma di prodotti, come ad esempio i videpoker e le Roulette. Le VLT, inoltre, possono ospitare anche più di un gioco su uno stesso apparecchio.
  • PUNTATE - Il costo minimo di una partita con le new slot è pari a un euro, mentre nelle VLT sarà possibile effettuare puntate molto più elevate, anche di 10 euro a colpo e questo se da un  lato consente di giocare per premi più grande, dall'altro costituisce un pericolo per quei giocatori affetti da ludopatie. Le VLT, inoltre, a differenze delle new slot accettano anche banconote.
  • PREMI - Le new slot per legge non possono erogare premi superiori a 100 euro, mentre le VLT hanno la possibilità di pagare premi di misura molto più grande e senza limiti, basti pensare ai ricchi jackpot progressive ad esse collegati. Le Vlt non erogano vincite in contanti ma emettono un ticket (che può avere un valore massimo di 2.999 euro) che verrà poi cambiato alla cassa o potrà essere rigiocato. Le vincite da 3000 euro in su devono per legge essere corrisposte tramite una forma di pagamento tracciabile (bonifico su c/c o assegno bancario).
  • PAYOUT - I payout delle VLT sono in media più elevati rispetto a quelli delle new slot in quanto oscillano tra 86% e 91% (rispetto al 75% delle new slot), ma funzionano in modo differente. Nelle Vlt si prende a riferimento il cosiddetto BET-IN, ovvero la somma delle giocate e delle vincite rigiocate, mentre le new slot si basano sul COIN-IN, cioè solo sulle somme introdotte.
  • JACKPOT MULTI-LIVELLO - Le VLT permettono la vincita di jackpot di vario genere e valore: il jackpot di sala (valore massimo 5.000 euro), il Super Jackpot (anch'esso di sala ma con una vincita massima pari a 10.000 euro) e il jackpot nazionale che può essere vinto su tutte le VLT presenti sul territorio italiano collegate al server nazionale (valore massimo 500.000 euro).

Queste macchinette, comunque, presentano gli stessi difetti dei giochi in cui conta esclusivamente la fortuna. Qui, infatti, non ha nessuna importanza la capacità del singolo giocatore, dovrete solo trovarvi nel momento giusto al posto giusto e per le vincite più alte potrebbe volerci molto tempo e molti soldi da spendere (senza alcuna garanzia che le vincite possano poi ripagarvi delle spese sostenute). La possibilità poi di introdurre delle banconote direttamente nella macchinetta, più che una opportunità, ci sembra un pesante fattore di rischio per quei giocatori che hanno difficoltà a controllare le spese al gioco, per questo motivo vi suggeriamo di usare sempre molta cautela quando vi approcciate a questo genere di giochi.