no gioco patologicono gioco patologico

Il Gioco 5 Card Draw - Una Variante del Poker Online

gd casinoPiù che una semplice variante di poker, il five card draw o poker a cinque carte per secoli ha rappresentato il Poker per eccellenza, quello più giocato nei casinò, nelle bische clandestine, nei salotti "bene", nei circoli più o meno esclusivi e, soprattutto, nelle partite tra amici. Il fascino di questo gioco ci riporta indietro nel tempo fino ai saloon del vecchio west e agli innumerevoli colossal cinematografici che hanno spesso avuto il five card draw come tema centrale.

Basti pensare, ad esempio, alla memorabile scena della partita in treno nel film La Stangata o al meno famoso Cincinnati Kid, per non parlare dell'italianissimo Regalo di Natale (e del relativo sequel, La Rivincita di Natale).

Un aspetto che viene rimarcato spesso anche nei film riguarda il fatto che il poker a cinque carte eleva alla massima potenza la componente psicologica del gioco, in quanto l'assenza di carte comuni non offre alcun tipo di informazione al giocatore sulle possibili mani degli avversari e dovremo effettuare solo congetture sulla base del numero di carte cambiate e sul tipo di puntate effettuate.

Un buon giocatore di poker a cinque carte ha una buona sensibilità ed è in grado di sfruttare l'arte del bluff a suo favore molto meglio dei suoi avversari. Il bluff diventa una delle armi più potenti che si possano utilizzare, ma solo a patto di saperlo padroneggiare. Uno dei luoghi comuni più diffusi tra gli inesperti, quando ci si trova a parlare di poker, è che per vincere bisogna bluffare. In realtà per vincere a Poker (in tutte le sue varianti) bisogna saper bluffare nel modo giusto ma anche saper riconoscere il bluff dell'avversario, e questa è una cosa ben differente.

 

Le regole del poker a cinque carte

Che si tratti di poker dal vivo o di poker online, le regole del five card draw restano invariate. La partita si gioca grazie all'uso di un mazzo di 52 carte francesi senza i jolly e dal quale vengono eliminate delle carte in funzione del numero dei giocatori che partecipano alla partita. Solitamente si gioca in tavoli composti da un minimo di due, fino ad un massimo di cinque giocatori. Questo vale in Italia e nel resto d'Europa, mentre negli Stati Uniti si usa l'intero mazzo di carte a prescindere dal numero di giocatori al tavolo.

Prima della distribuzione delle carte, ciascun giocatore deve scommettere un importo prefissato detto invito e la somma di questi inviti forma il piatto iniziale. Si procederà quindi a distribuire cinque carte coperte a ciascun giocatore in senso orario. Di solito il ruolo del mazziere è occupato da uno dei giocatori e cambia a ogni mano in senso orario. Nei casinò, in genere, vi sarà un impiegato con funzione di dealer che si occuperà di amministrare la partita e di distribuire le carte. Il bello del poker a cinque carte sta, innanzitutto, nel fatto che sfideremo altri giocatori e non il Banco.

Terminata la distribuzione delle carte a turno, i giocatori decideranno se aprire o meno, ovvero piazzeranno una puntata, a patto però di essere in possesso almeno di una coppia di jack. Nel caso in cui nessuno dei partecipanti sia in grado di aprire, la mano verrà annullata e si procederà a distribuire nuovamente le carte. Il piatto finora generato resterà in gioco e i partecipanti dovranno mettere nuovamente l'invito per partecipare alla mano e il livello minimo di apertura salirà di un gradino (quindi sarà necessaria una coppia di Regine e, in caso di ulteriore impasse, una coppia di Re o di Assi per tutti i giri successivi finché nessuno riuscirà ad aprire il gioco).

Appena uno dei partecipanti punta, gli altri giocatori potranno scegliere di chiamare o rilanciare e, alla fine di questa fase, sarà possibile sostituire fino a quattro delle carte possedute. Il giocatore che non vuole cambiar carte si dichiarerà "servito" e verrà invitato a prendere la parola per primo nel giro finale di puntate. Se rimangono in gioco almeno due giocatori questi sveleranno le proprie carte per stabilire il vincitore della mano, mentre se ne rimane solo uno questi risulterà vincitore e non sarà obbligato a mostrare il punteggio. Come potete vedere le regole sono abbastanza semplici, tuttavia non fatevi trarre in inganno perchè per sapere giocare al five card draw da veri professionisti, occorrerà tanto studio e pratica, motivo per il quale la percentuale di persone che per professione giocano a poker è nettamente inferiore a quello dei semplici appassionati.

Ricordiamo che nel poker a cinque carte all'italiana esistono delle piccole differenze rispetto al poker americano. Oltre al numero di carte in gioco, infatti, è in parte differente la gerarchia di alcuni punteggi. In particolare, nel poker europeo un Full batte sempre una Scala e vale meno del Colore, mentre oltreoceano questa situazione è rovesciata: il Colore, infatti, batte la Scala ma non il Full. Questa differenza ha una spiegazione molto semplice: il maggior numero di carte disponibili, consente ai giocatori americani di avere maggiori chance di realizzare un Colore e per tale motivo questa combinazione è stata per così dire declassata.

 

Il Poker a cinque carte nei casinò online italiani

Come abbiamo già sottolineato quando abbiamo parlato della variante della Telesina, le poker room italiane offrono una moltitudine di tornei e tavoli con formule di gioco molto diverse, tuttavia è molto raro imbattersi in partite che non siano di Texas Hold'em o di Omaha. E questo vale sia per i casinò online che per i siti più specializzati sul poker, come PokerStars e vari altri. Tuttavia, questa versione di poker rimane ancora oggi quella più giocata nelle partite dal vivo, poiché è molto più facile da gestire rispetto a un tavolo da Hold'em che richiede una persona che si occupi stabilmente della distribuzione delle carte.

Se volete quindi divertirvi con qualche partita di five card draw, ora sapete dove potrete trovare ciò che state cercando. Se non avete mai giocato a questo gioco e vi siete incuriositi grazie alla lettura di questo articolo, vi consigliamo di iniziare con i tavoli per soldi finti prima di andare ad investire denaro. Ciò vi permetterà di farvi una base solida ed evitare di buttare via denaro a causa dell'inesperienza e della poca conoscenza nei confronti dei comandi di gioco.