no gioco patologicono gioco patologico

Il Gioco del Baccarat su Internet

 

netbetIl Baccarat (o Baccarà) è uno dei giochi più antichi che si possano trovare all'interno di una sala da gioco. Si tratta di un gioco semplice (ma non banale) e raffinato che attira attorno a sé giovani e anziani, uomini e donne, nobili e meno nobili. Secondo la tradizione, le origini del gioco risalgono addirittura al 1400, epoca in cui il Baccarat, già abbastanza noto nelle colonie delle Indie Orientali, sbarcò in Francia conquistando subito il favore della Corte Reale. Come vedremo, col tempo il gioco si è differenziato tanto che oggi è frequente imbattersi in alcune varianti: il Punto Banco e lo Chemin de Fer sono gli esempi più celebri.

 

Come si gioca a Baccarat?

Fatte le dovute eccezioni, il gioco e il regolamento del Baccarà delle sale da gioco tradizionali e dei casinò online sono identici, quindi le informazioni descritte in queste pagine andranno bene in ambedue i casi. Per giocare a Baccarà si impiegano 6 (o anche 8) mazzi di carte francesi. Per incrementare il pathos, inoltre, è frequente l'utilizzo di carte prive dei numeri (o delle lettere) tradizionalmente posti sugli angoli. In tal modo, il giocatore conosce il valore delle carte solo dopo averle viste per intero, e non solo una piccola sezione. L'obiettivo del gioco è realizzare un punteggio che sia il più vicino possibile a 9, il punteggio massimo. 

Anche se è diffusa una versione di Baccarat in cui il Banco è posto al centro e ai lati si tovano due sezioni denominate Ali dove prendono posto i giocatori, nel Baccarat Online la sezione per i giocatori è una sola. All'inizio di ogni mano, i giocatori effettuano le puntate (possono scegliere di puntare sulla mano del giocatore o su quella del Banco) e al termine di questa fase il mazziere distribuirà due carte coperte al giocatore e altrettante a sé stesso. Il calcolo del punteggio avviene seguendo questi principi:

 

  • Le carte comprese tra due e nove mantengono il loro valore nominale, così come gli Assi.
  • I dieci e tutte le figure non hanno alcun valore ed a loro vengono attribuiti zero punti.
  • Il punteggio sarà pari alla somma algebrica del valore delle carte, ma se la somma è pari o superiore a 10 il punteggio sarà determinato dalla seconda cifra (ad esempio, se abbiamo due 7 avremo un punteggio di 4), eliminando quindi le decine.
  • Nel gioco è previsto anche il pareggio e determina il ritorno della puntata al giocatore.

Dopo aver ricevuto le due carte, il giocatore (che in gergo viene chiamato puntatore) può decidere di Stare o, in alternativa, di Aprire (cioè chiamare una terza carta). Se il punteggio iniziale (cioè con due sole carte) è pari a 8 o a 9 si parla di Battuta: in tali casi, il giocatore vince anche se il Banco usa una terza carta e ottiene un punteggio superiore. Al termine, il Banco incassa le puntate perdenti e paga (un premio pari a una volta l'importo della puntata) quelle vincenti.

In alcuni casinò, inoltre, avrete la possibilità di scommettere anche sul pareggio: qualora questa puntata risultasse vincente riceveremo un premio pari a ben 9 volte la posta. C'è tuttavia da dire che, in caso si verificasse questa ultima possibilità, la commissione che il casinò tratterrà dal piatto sarà particolarmente elevata, solitamente il 14%, quando nel verificarsi di una delle altre due ipotesi, il piatto verrà tassato solamente del 5% (anche se, talvolta, possono esserci delle piccole differenze in queste percentuali in base al casinò che si decide di frequentare).

Come vincere a Baccarat

Una vincita potenzialmente elevata, come quella che si incassa indovinando un pareggio, fa gola a tutti, ma non fatevi trarre in inganno. La scommessa sul pareggio va bene una volta ogni tanto, ma ripetendola molte volte in poco tempo non farete altro che danni. Meglio scegliere di piazzare le proprie scommesse sul pareggio solo se questo non si verifica da parecchio tempo e, se proprio volete sfidare la sorte, meglio non puntare somme troppo alte.

Il Baccarat online ha saputo riscuotere un enorme successo ed i motivi sono davvero tanti. Sicuramente, hanno inciso la semplicità delle regole e la velocità con cui si disputano le singole mani. Giocare a Baccarat online, inoltre ci permetterà di effettuare puntate di importo decisamente più contenuto, rispetto a quanto non accada nei casinò terrestri.

Come per tutti i giochi d'azzardo, è importante essere consapevoli del fatto che non esistano metodi infallibili per far soldi al Baccarat. Lo sappiamo che avete trovato un fantastico sito che, a fronte di un piccolo pagamento, vi permetterà di avere tra le mani il trucco segreto per vincere soldi al Baccarat, ma siamo spiacenti di annunciarvi che se c'è da pagare l'unico che vincerà dei soldi sarà il tizio che sta cercando di farvi il pacco. C'è anche chi sostiene che nel Baccarà sia possibile utilizzare sistemi di conteggio delle carte analoghi a quelli adottati nel Blackjack, ma anche in questo caso la reale efficacia di questi metodi si è rivelata abbastanza bassa.

Lo stesso vale per le strategie basate sull'analisi dello storico delle mani: spesso questi dati vengono forniti dagli stessi casinò e ciò dovrebbe rappresentare un piccolo indizio sulla loro reale utilità. Molto usato dai giocatori di Baccarat è il cosiddetto sistema Avant Dernier. Esso ha un funzionamento piuttosto semplice in quanto prevede che il giocatore punti sull'esito delle ultime due mani di gioco. Per saperne di più sui metodi per giocare e vincere a Baccarat potete consultare anche questa pagina: Strategie per vincere a Baccarat.