no gioco patologicono gioco patologico

Alcune Strategie per Vincere al Baccarat

netbetAbbiamo già parlato di come sia semplice il gioco del Baccarat, tuttavia ciò non deve indurci a conclusioni errate, perché se da un lato è facile giocarci non è affatto scontato che sia facile anche vincere al Baccarat. Tutti coloro che varcano la porta di un casinò (anche quelli moderni che è possibile trovare su internet), hanno uno scopo comune: giocare, divertirsi e perchè no, portarsi a casa delle ricche vincite in denaro.

Strategie per vincere a Baccarat e Punto Banco? Occhio al pareggio

La maggior parte dei giocatori, tuttavia, non sopporta l'idea di dover perdere tantissimo tempo per lo studio di complicati regolamenti prima di poter effettivamente essere in grado di padroneggiare il gioco scelto. Sotto questo punto di vista, il Baccarà tradizionale è perfetto perché con alcuni giri di prova (potrete sfruttare anche la modalità a Soldi Finti, per essere più sicuri) potrete imparare a giocare senza dover impiegare troppo tempo.

Un ragionamento analogo, a maggior ragione, possiamo formularlo a proposito del Punto Banco. Se conoscete le regole del Baccarat classico, infatti, non dovrete imparare null'altro. Le partite di Punto Banco si svolgono in modo praticamente automatico e il giocatore deve solamente scegliere l'importo della puntata ed attendere che il croupier compia una determinata serie di azioni, in funzione delle carte estratte. All'inizio della mano, inoltre, potete scegliere se puntare sulla vittoria del giocatore, del banco o sul pareggio in grado di pagare vincite pari a ben 9 volte la posta. Capirete bene che, con un margine di decisione così ridotto, il giocatore difficilmente potrà mettere in pratica una strategia vera e propria.

Tralasciando il fatto che in giro è possibile leggerne di cotte e di crude e trovare sistemi che vengono definiti infallibili e che invece sono una vera perdita di tempo, per Punto Banco e Baccarat tradizionale l'unica strategia che conviene veramente seguire ruota intorno a una decisione fondamentale: la mano su cui puntare. Il pareggio, per quanto sia una scommessa che premia molto il giocatore, è un'eventualità che in proporzione si verifica con una frequenza piuttosto scarsa, quindi scommetterci per più volte consecutive non vi darà alcun risultato positivo (salvo casi estremamente rari). Ha più senso invece puntarci ogni tanto quando noterete che tale risultato non si verifica da troppo tempo. In secondo luogo, è statisticamente dimostrato che la puntata sulla mano del Banco sia leggermente più proficua, ma se volete massimizzare le vostre vincite vi consigliamo di tenere d'occhio le serie, ovvero le mani vinte consecutivamente: una serie non potrà protrarsi all'infinito, quindi a un certo punto provate a cambiare il gioco scegliendo la mano che fino a quel momento è risultato più spesso perdente.

Un altro metodo per vincere a Baccarat sfrutta proprio le serie consecutive, anche se considerate in modo diametralmente opposto. Con il sistema denominato Avant Dernier, infatti, entreremo in azione solo appena si verificherà una serie di due mani vinte o dal Banco o dal giocatore. In tali casi, però, punteremo sulla mano che è già risultata vincente nei due giri precedenti, nella speranza che la serie continui. Ovviamente, più la serie andrà avanti maggiori saranno le chance che essa venga interrotta, quindi a un certo punto è meglio variare il gioco.

Un altro fattore da tenere in considerazione è la commissione sulle vincite che spetta al Banco. Per la puntata su una delle due mani, la casa da gioco in genere trattiene una cifra pari al 5%, mentre tale quota è quasi triplicata nel caso del pareggio in quanto arriva fino al 14%. Per quanto una vincita di nove volte la puntata sia sempre molto ambita dai giocatori, il rischio non vale l'azzardo visto che il pareggio come abbiamo già detto non esce molto spesso e anche se vinciamo il casinò si porterà via quasi un quinto della nostra vincita. Infine, come vale anche per altri giochi, come ad esempio il Blackjack, per il giocatore è sempre meglio scegliere tavoli in cui si gioca con pochi mazzi di carte, tenetene conto quando sceglierete un casinò online per giocare.

 

Vincere a Baccarat nei casinò AAMS online

Parlando di strategie per il Baccarat, la statistica ancora una volta viene in nostro soccorso ricordandoci che un pareggio si verificherà mediamente ogni 10 mani giocate. Ciò significa che tutti i casi in cui non dovesse verificarsi un pareggio per almeno dieci mani consecutive, le probabilità che la mano successiva termini in pareggio aumentano. Ecco che, dopo almeno 15 mani consecutive di vittorie del banco o del giocatore, le possibilità di centrare il pareggio aumenteranno notevolmente. A questo punto, la scelta della puntata sul pareggio comincia ad avere molto senso, anche se non è possibile stabilire con precisione il momento in cui lo Standoff si verificherà realmente. Ovviamente, prima si verificherà e maggiore sarà il nostro guadagno.

Questo tipo di strategia richiede, tuttavia, un numero di mani molto elevato per essere realmente e ciò risulta estremamente difficile da applicare dal vivo, visti i tempi abbastanza lunghi richiesti da ogni singola mano giocata. Per questi motivi, il terreno perfetto per adottare questo tipo di strategia non possono essere che i casinò online AAMS. La velocità con cui si svolgono le partite su Internet, escludendo la variante del Baccarat live online (che pur essendo più veloce ha tempi molto più simili a quelli dei casino terrestri), ci consentirà di prendere parte ad un elevato numero di mani in brevissimo tempo: il Baccarat online ci permette di giocare fino a 200 mani all'ora, quando dal vivo difficilmente si arriverà a 50!

Quando il pareggio si sarà fatto attendere per molte mani, potrebbe essere appropriato scegliere una puntata più alta ma per sicurezza provare a puntare una cifra vicina all'importo minimo consentito dal tavolo, per evitare di trovarvi ad impegnare cifre troppo grandi rispetto a quanto possiate realmente permettervi. Qualunque sia il sistema che applicherete, comunque, ricordatevi che il ruolo fondamentale è svolto sempre dalla fortuna. Se beccate la serata storta ci sarà poco da fare, meglio leccarsi le ferite e riprovare un'altra volta. Allo stesso modo, quando la fortuna ci assiste tutte le strategie funzionano alla perfezione, ma spesso è solo il Caso a decidere.

Ricapitolando, ecco un piccolo vademecum per il giocatore che vuole vincere a Baccarat:

 

  1. Prima di iniziare a giocare, stabilisci una cifra massima che intendi giocare e che non dovrai mai superare. Stabilisci anche una puntata massima da non oltrepassare.
  2. Prefiggiti un obiettivo di vincita realistico, cioè non troppo elevato.
  3. Scegli tavoli da Baccarat in cui si gioca con pochi mazzi di carte e, se possibile, evita quelli con sei o più mazzi.
  4. Ricordati che una serie di mani vinte dal Banco o dal Giocatore non può durare per sempre, scommetti anche sull'interruzione della serie.
  5. Il pareggio (o Standoff) si verifica raramente, è inutile scommettere su di esso troppe volte.
  6. Puntare sulla mano del Banco garantisce probabilità di vincita migliori.