no gioco patologicono gioco patologico

Giocare a Win For Life Online - Vinci per la vita

La fantasia di chi elabora giochi a premi sembra non avere confini e, d'altra parte, anche il pubblico pare apprezzare le novità che ogni giorno arricchiscono l'offerta in questo settore. C'è anche da dire che la grave crisi economica che attanaglia il nostro paese spinge molti italiani a tentare la sorte nella speranza di risolvere tanti problemi. Inoltre, a chi non piacerebbe arricchirsi in modo istantaneo e con una spesa di importo irrisorio? Questi sono i principali motivi (insieme alla necessità dell'Erario di trovare entrate fiscali) per cui continuano a nascere nuovi giochi a premi.

In questo caso faremo riferimento al Win For Life, un gioco che abbina una formula classica (praticamente il funzionamento è lo stesso delle lotterie come il Lotto e il Superenalotto, infatti) a un sistema di vincite molto innovativo che prevede come primo premio una sorta di vitalizio (vale a dire fino a un massimo di 4000 euro al mese per 20 anni): praticamente, il fortunato vincitore sarà stipendiato dallo Stato per 20 anni senza neanche dover fare la fatica di lavorare...il sogno di tutti!

 

Win for Life e Win For Life - Grattacieli

Può sembrare una delle tante leggende metropolitane che si possono leggere in rete, ma invece è tutto vero: la vincita massima ottenibile con questo gioco consente di vivere senza problemi per 20 anni. Il Win for Life è stato introdotto nel 2009 e grazie alla sua formula di gioco unica ha suscitato molto clamore. Col tempo, il regolamento ha subito varie modifiche, tanto che inizialmente si poteva giocare solo nelle rivendite di tabacchi mentre oggi, nel sito di Sisal, esiste anche il Win For Life Online. Il gioco funziona in modo piuttosto semplice: il giocatore deve scegliere 10 numeri da 1 a 20 insieme a un altro numero jolly denominato Numerone. La giocata minima costa un euro e consente di vincere con i punteggi che vanno da 7 a 10+1 (cioè dovremo azzeccare tutti i numeri più il Numerone).

È possibile anche scegliere la giocata da 2 euro e, in tal caso, avrete maggiori chance di vincita in quanto vincerete anche con i punteggi da 0 a 3+1: avete capito bene, spendendo 2 euro verrete premiati anche nel caso in cui sbagliaste tutti i numeri. Naturalmente, è possibile selezionare più di 10 numeri, ma questo genere di giocate (che è meglio usare preferibilmente quando si sfruttano dei sistemi) vi verranno a costare di più anche se è ovvio che le probabilità di vincita saranno maggiori. Anche se la vincita massima è sempre piuttosto difficile da raggiungere, la vincita del 10+1 è 200 volte più probabile del 6 al SuperEnalotto, per fare un esempio, anche se il montepremi del Win For Life è nettamente inferiore.

Da qualche tempo a questa parte, inoltre, il Win For Life si è sdoppiato ed è stato introdotto il cosiddetto Win For Life - Grattacieli, una modalità di gioco che differisce da quella classica per alcuni particolari, e che è disponibile anche online. In questo caso, la giocata minima costa due euro e nella schedina dovremo selezionare un numero da ciascuno dei sei gruppi, denominati appunto Grattacieli: il punteggio massimo (che permetterà di vincere la rendita mensile fino a 4000 euro per 20 anni insieme ad un premio fino a 100.000 euro) sarà di 5 numeri in sequenza più l'ultimo, che ancora una volta costituisce il Numerone.

Articoli Correlati: SuperEnalotto, Lotto

 

Sognare sì, ma sempre con prudenza e responsabilità

Nonostante il Win for Life abbia già regalato il sogno della tranquillità a centinaia di giocatori italiani, ci teniamo a sottolineare che non sarà così semplice riuscire nell'impresa, pertanto prestate molta attenzione prima di sognare troppo ad occhi aperti. Per quanto le probabilità matematiche di riuscire nell'impresa siano decisamente maggiori di quelle offerte dal tanto amato Superenalotto, infatti, le chance restano comunque molto ridotte ed è bene esserne consapevoli. Come tutti i giochi, sarà importante non farsi prendere troppo dalla voglia di vincere, molto meglio giocare una schedina una volta ogni tanto per provare, per divertirsi, per sognare la vita che si potrebbe condurre avendo un'entrata certa di ben 4 mila euro tutti i mesi per 20 anni.

Purtroppo, giochi come questi fanno leva sulla psiche del giocatore che spesso è piuttosto vulnerabile, specialmente se poco avvezzo a ragionamenti di tipo matematico. Oltretutto, ci appare molto contradditoria la posizione delle istituzioni che, da una parte, promuovono campagne per il Gioco Responsabile e diffondono (giustamente) allarmi sui pericoli derivanti dalle ludopatie e, contemporaneamente, traggono beneficio proprio dall'introduzione di questi giochi che costituiscono una importante fonte di gettito fiscale.

Infine, il messaggio trasmesso da giochi come il Win For Life è piuttosto diseducativo, in quanto incita a costruirsi un futuro in modo poco sano, cioè senza pensare a farsi una carriera o a imparare un mestiere. Pensate ad un ventenne che vince 3000 euro al mese per 20 anni: alla soglia dei 40 anni la pacchia sarà finita e se in tale arco di tempo avrà solo sperperato i propri soldi si ritroverà in una situazione poco invidiabile.

 

Payout? Meglio i casinò online...

Il Win For Life rappresenta sicuramente una trovata geniale, soprattutto alla luce degli scenari politico-economici contrassegnati da grande incertezza sia a livello italiano che mondiale. La prospettiva di una rendita garantita per un periodo estremamente lungo costituisce sicuramente un richiamo molto seducente, ma non bisogna farsi troppe illusioni.  Bisogna considerare che la probabilità di mettere a segno un 10+1 o un 5+1 (per il Win For Life - Grattacieli) è sempre pari a una su oltre un milione.

A fronte di tali cifre, il payout offerto dai giochi online, e in particolar modo dalle slot machine che grazie ai jackpot progressive sono in grado di regalare premi di pari valore se non superiori, risulta ben più appetibile considerando che nel breve periodo le piccole vincite possono essere più numerose. Dal nostro punto di vista, inoltre, molto meglio ricevere subito un premio da 900.000 euro in contanti, piuttosto che 4000 euro al mese per 20 anni...d'altro canto nessuno è in grado di garantirci che tra 20 anni saremo ancora al mondo!