no gioco patologicono gioco patologico

gd casinoLe origini del gioco dei dadi si perdono nella notte dei tempi. Numerosi scavi archeologici hanno permesso il rinvenimento di rudimentali oggetti riconducibili ai dadi, in diversi luoghi del mondo e risalenti a periodi storici molto diversi tra loro, a dimostrazione che già in tempi molto remoti si era trovato il modo per divertirsi con il gioco d’azzardo. C’è da dire che da allora è passata molta acqua sotto i ponti e nel passaggio al moderno Craps, le cui modalità di gioco si sono consolidate solo negli ultimi secoli, si è assistito alla comparsa di un regolamento semplice ma molto articolato.

Chi si trova per la prima volta al cospetto di un tavolo da Craps può restare interdetto, per così dire, perché anche se le dinamiche rimangono abbastanza immediate (dobbiamo semplicemente effettuare delle puntate, lanciare i dadi e verificare se il punteggio ci permette di vincere, detto in termini molto sbrigativi), le tipologie di puntate che è possibile effettuare sono numerose e solo attraverso la consultazione del regolamento è possibile comprenderne il senso.

 

Guida al gioco del Craps

Per queste ragioni, CasinoAAMSonline.it ha deciso di compiere un viaggio attraverso le regole e le strategie del Craps, in modo da fornirvi del materiale utile ad aumentare le possibilità di riuscire a incassare premi in denaro grazie a questo fantastico gioco. Ricordate anche che, in genere, il regolamento vigente nei casinò terrestri è praticamente identico rispetto a quello adottato dalle sale da gioco online, tuttavia non è raro imbattersi in delle difformità di vario genere. Pertanto, vi anticipiamo fin da adesso che vi converrà fare sempre attenzione a funzioni aggiuntive, puntate collaterali e bonus di vario genere.

Con le nostre guide dedicate, andremo a illustrare i sistemi di gioco per vincere al Craps e vi insegneremo come scegliere nel modo migliore i casino presso i quali provare questo divertente gioco. Non vi promettiamo grandi vincite sicure con il gioco dei dadi, ma sicuramente ciò che possiamo assicurarvi è che quando avrete terminato di consultare le nostre pagine, avrete acquisito in breve tempo, tutte le nozioni utili a massimizzare le possibilità di vincere a dadi. Sottolineiamo anche il fatto che, nonostante il Craps sia ormai un protagonista quasi immancabile in un casinò terrestre che si rispetti (con le dovute eccezioni), nel mondo dei casinò online non ha avuto la stessa fortuna visto che il numero di siti che ospita questo gioco è inferiore alle aspettative.

Quando parliamo di strategie vincenti per il Craps, è comunque importante che si tratta prima di tutto di un gioco di fortuna. La vostra sorte, infatti, dipenderà sempre dal modo in cui farete rotolare i Dadi sul tavolo e, a meno che non siate degli abili illusionisti (persone a cui, non a caso, è vietato l’ingresso nei casinò), non esiste alcun metodo che possa influire su tale fase del gioco. Gli unici metodi con cui è possibile realmente vedere dei benefici sulle vostre tasche sono quelli che tengono conto delle effettive probabilità di uscita dei numeri e quelli che spiegano come distribuire le puntate.

Chiunque ritenga possibile affrontare una partita a Craps partendo dal presupposto che si possano usare dei trucchi per influire sui dadi è in errore. Le nostre guide per il gioco del Craps vi serviranno anche a distinguere i consigli utili da quelli che si basano su assunti errati e mirano solo ad attirare l’attenzione inducendo anche voi a sprecare soldi e tempo senza ottenere risultati apprezzabili. Giocare e vincere a Craps non è difficile, ma richiede pazienza e un pizzico di perseveranza, ma questo è, d’altra parte una dote che ai giocatori d’azzardo non può mancare. Per questo motivo, è me glio non perdere altro tempo: cominciate subito la lettura o se preferite lo studio del materiale che abbiamo creato appositamente per voi. Vi ricordiamo che se volete provare a giocare a Craps gratis, per allenarvi e senza rischiare denaro, potrete farlo in un qualsiasi casinò legale online, dove troverete sempre dei tavoli dimostrativi che vi consentono di familiarizzare con il gioco

Le Regole Fondamentali per Giocare ai Dadi

gd casino

Probabilmente, chi non ha mai giocato a Dadi in un casinò, troverà questo gioco un po' complesso e non molto logico. In realtà, superate le fasi iniziali, questa impressione si rivelerà fuorviante perché è un gioco alla portata di tutti: come sempre, infatti, basta un po' di pazienza e dopo un po' di partite padroneggerete il gioco a menadito.

Il Craps si pratica su tavoli appositamente progettati che possono ospitare fino a 20 scommettitori, uno dei quali (denominanto Lanciatore o Shooter) sarà incaricato del lancio dei dadi. La prima fase di una mano di Craps vede i giocatori effettuare le puntate.

 

Le regole del Craps: le puntate Pass Line e Don't Pass

Nella fase di apertura, denominata Come Out Roll, il lanciatore, a differenza degli altri giocatori (che possono optare anche per una delle altre scommesse disponibili), è vincolato alla scelta tra due tipologie di puntate

  • PASS LINE - Per vincere bisogna ottenere un punteggio di 7 o 11, mentre in caso di 2, 3 o 12 la scommessa è persa.
  • DON'T PASS -  In questo caso si vince qualora il punteggio sia pari a 2, 3 e 12: si tratta in pratica di una scommessa che funziona in modo esattamente opposto rispetto alla precedente.

La mano, quindi, termina in caso di uscita di 2, 3, 7, 11 o 12 e, invece, prosegue qualora esca un numero tra 4, 5, 6, 8, 9 o 10 che determina il Punto e l'apertura del Mid Game o Come Point, ovvero la seconda fase. A questo punto, chi ha già scommesso su Pass Line non può scegliere Don't Pass e viceversa. Il Lanciatore tira i dadi per una seconda volta e se ottiene il Punto la puntata su Pass Line è vincente, se ottiene un 7 si parla di Seven Out e si procede con la terza fase (Sevening Out), mentre l'uscita di uno dei restanti numeri consente al giocatore di lanciare nuovamente i dadi.

L'uscita del 7 segna la sconfitta delle puntate su Pass Line e la perdita del diritto al lancio dei dadi per il giocatore. Inoltre, con il 7 si assiste alla vincita delle puntate su Don't Pass, ma il diritto al lancio viene ugualmente assegnato al giocatore più vicino al lanciatore, in senso orario.

Va sottolineato come la PASS LINE BET sia la scommessa con la quale il banco detiene il minor vantaggio nei confronti del giocatore, che sarà di poco superiore all'1%. Per questo motivo vi consigliamo vivamente, specialmente se siete alle prime armi, di scegliere tra queste due scommesse e di passare ad altri tipi di puntata solo quando avrete acquisito un po' di esperienza al gioco.

 

Gli altri tipi di puntate: Come - Don't Come e molto altro

  • COME - Questo tipo di puntata funziona in modo identico alla scommessa su Pass Line, ma viene effettuata solo dopo il primo tiro, cioè solo quando viene stabilito il Punto.
  • DON'T COME - Analogamente, Don't Come funziona proprio come la puntata su Don't Pass ma, come nel caso precedente, si attiva solo una volta stabilito il Punto.

Per entrambi i tipi di puntata, qualora si dovesse verificare un punteggio pari a 12, la mano verrà chiusa con un pareggio e i giocatori riavranno indietro la loro puntata.

  • ODDS - Le puntate Odds, a Punto stabilito, servono a rinforzare le puntate Come e Pass Line e pagano delle quote pari a 2:1 in caso di uscita di 4 o 10, 3:2  in caso di uscita di 5 o 9 e 6:5 per l'uscita di 6 o 8.
  • LAY ODDS - Queste puntate, a Punto stabilito, rafforzano le puntate Don't Come e Don't Pass e pagano un premio pari 1:2 quando esce 4 o 10, 2:3 per 5 o 9 e 5:6 per 6 e 8.

Nel caso in cui il lanciatore ripeta il Punto, le Lay Odds perdono.

  • PLACE BET o ACROSS - Una volta stabilito il Punto, si scommette sull'uscita di 4, 5, 6, 8, 9 o 10 con vincite pari a 9:5 per l'uscita di 4 e 10, 7:5 per l'uscita di 5 e 9, 7:6 per l'uscita di 6 e 8. Queste puntate sono perdenti in caso di uscita del Seven Out e rimangono valide con l'uscita di tutti gli altri numeri.
  • LAY BET - Si scommette sull'uscita del 7 prima di uno tra 4, 5, 6, 8, 9 o 10. Il giocatore deve scegliere il numero contro cui puntare e vince se esce il 7, perde se esce il numero scelto e rimane in gioco in tutti gli altri casi. Le quote di pagamento sono abbastanza basse (vedi puntate LAY ODDS) dal momento che l'uscita del 7 è un evento piuttosto frequente.
  • FIELD - Puntata sull'uscita di 2, 3, 4, 9, 10, 11, 12. La vincita è pari a due volte la puntata per il 2 e il 12 e alla pari nel resto dei casi.
  • BIG 6 e BIG 8 - Si scommette sull'uscita, rispettivamente, del 6 o dell'8. Si vince un premio alla pari, si perde solo con l'uscita del 7.
  • HARDWAY - Scommesse su doppio 2, doppio 3, doppio 4 e doppio 5. Le vincite sono pari a 8:1 per il doppio 2 e doppio 5 e 10:1 per i restanti casi. Si perde con l'uscita del 7 o nel caso di uscita del numero scelto senza dadi doppi (ad esempio, la puntata su doppio 3 perde in caso di uscita di 6 formato da 5 e 1, 4 e 2 e così via).
  • PUNTATE ONE ROLL BET su 2, 3, 7, 11 e 12 - Si giocano per un solo lancio di dadi e assegnano vincite fino a 31:1 nel caso di uscita del 2 o del 12.
  • ANY CRAPS - Puntata valida per un solo lancio di dadi in cui si vince (8 volte la puntata) se esce 2, 3 o 12 e si perde nei restanti casi.

 

Il Craps Online non è presente in tutti i casinò online italiani, tuttavia, frequentando tali siti potete usufruire di numerose tipologie di bonus gratis che potete trovare descritti con tutti i dettagli.

Alcune Strategie per Vincere ai Dadi

 

gd casinoTutti i giocatori d'azzardo sono sempre alla ricerca di strategie per riuscire a vincere e non è sempre facile riuscire a trovare quelle corrette, soprattutto quando si parla di giochi dove la fortuna è più importante dell'abilità stessa del giocatore. Nonostante il gioco dei Dadi sia molto semplice a vedersi, sono moltissimi i giocatori alla ricerca di strategie vincenti, tuttavia sono tanti i giocatori che si basano esclusivamente sulla fortuna.

Questo atteggiamento è in realtà piuttosto comprensibile, in quanto si basa sull'impressione che sia insensato fare previsioni (e quindi elaborare strategie) per un evento regolato esclusivamente dal caso, cioè il punteggio determinato dal lancio di due dadi. In realtà, è possibile effettuare diversi ragionamenti in merito alle probabilità di vincita, quindi, anche se la fortuna svolge un ruolo preponderante, si possono adottare varie strategie per vincere a Craps.

 

Esistono strategie affidabili per vincere a Craps?

Sottolineiamo immediatamente un concetto importante: non esistono trucchi per vincere soldi al Craps in modo certo e questo lo rimarchiamo dal momento che in rete l'equivoco viene spesso sfruttato per attirare l'attenzione di giocatori in cerca di vincite facili. L'unico metodo sicuro per vincere a Craps si basa su un perfetto mix di fortuna e conoscenza delle mosse corrette da compiere in ogni fase di gioco.

Il primo aspetto da considerare riguarda la scelta dei numeri. Puntare su numeri che possono uscire grazie a un numero ristretto di combinazioni non è mai una mossa molto azzeccata, perché significa avere probabilità di vincita molto scarse. Facciamo un rapido esempio per spiegarci meglio. Puntare sul 2 o sul 12, che possono uscire solo, rispettivamente, con doppio 1 e doppio 6, è molto più rischioso rispetto alla puntata su numeri come il Sette o l'Otto (che invece possono contare su un numero di combinazioni molto più elevato, come 3 e 4, 2 e 5, 1 e 6 e così via). Questo è anche il motivo per cui, come abbiamo visto quando abbiamo parlato delle puntate del Craps, puntare sul 2 o sul 12 assicura vincite più ricche: il casinò vuole farvi abboccare all'amo con una prospettiva di vincita molto elevata ma in realtà vuole solo convincervi a non puntare sui numeri con probabilità migliori.

Con l'aumentare delle combinazioni, aumentano anche le possibilità che il numero esca. Le probabilità di vincita, infatti, possono variare molto, come possiamo vedere di seguito:

 

  • il 2 ha una probabilità di vincita pari al 2,77%
  • il 3 ha una probabilità di vincita pari al 5,55%
  • il 4 ha una probabilità di vincita pari al 8,33%
  • il 5 ha una probabilità di vincita pari al 11,11%
  • il ha una probabilità di vincita pari al 13,88%
  • il ha una probabilità di vincita pari al 16,66%
  • l'ha una probabilità di vincita pari al 13,88%
  • il ha una probabilità di vincita pari al 11,11%
  • il 10 ha una probabilità di vincita pari al 8,33%
  • l'11 ha una probabilità di vincita pari al 5,55%
  • il 12 ha una probabilità di vincita pari al 2,77%

 

Come potete notare, i numeri "centrali" vincono più frequentemente, mentre man mano che ci si avvicina agli estremi le vincite diventano più rare. Per questi motivi, non fatevi tentare di giocare a Craps con una strategia legata alle grandi vincite, perchè questa scelta in primo luogo richiede una cassa (o un bankroll) molto abbondante e, inoltre, rischia di farvi perdere cifre particolarmente elevate, qualora vi stiate trovando ad attraversare un periodo particolarmente sfortunato. 

 

I sistemi di puntata per il gioco del Craps

Esistono comunque anche delle strategie per il Craps che si basano su sistemi di puntata. In questo caso, la scelta dei numeri passa in secondo piano: è, infatti, una corretta gestione delle puntate ad aumentare le vostre possibilità di vincere a Craps. Un metodo molto famoso è legato alla celebre successione di Fibonacci: essa, infatti, sfruttando una sequenza in cui ciascun numero è il risultato della somma dei due numeri precedenti, suggerisce al giocatore uno schema di puntate progressivo: 0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55 e così via. Lo schema riparte da capo ogni volta che si riesce a conseguire una vincita.

Per applicare correttamente questa strategia, ricordatevi di iniziare a giocare sempre con la puntata minima e che la progressione dei numeri indicati nella sequenza rappresenta il numero di unità che dovremo andare a scommettere. Questo metodo si è dimostrato nel tempo abbastanza efficace, tuttavia richiede una quantità di denaro iniziale abbastanza ingente e, poiché può sempre capitare di perdere varie mani di fila, può rapidamente portarvi a giocare con puntate molto alte e difficilmente sostenibili.

Un'altra strategia è chiamata 1-3-2-6, ancora una volta parliamo di una sequenza di numeri che indicano la quantità di unità che dovremo andare a scommettere. Sarà opportuno iniziare con la quota minima, se vincerete punterete tre unità e, vincendo nuovamente, al giro successivo scommetterete due unità. Una eventuale terza vincita di fila vi porterà a  puntare sei unità nella speranza di riuscire a centrare nuovamente una vincita ed incassare così un ricco premio. In caso contrario, se siete riusciti ad arrivare fino al quarto elemento, avrete, comunque, matematicamente conseguito una vincita. Il metodo riparte da capo ogni volta che perdete oppure ogni volta che riuscite ad arrivare fino al termine delle sequenze di puntata. Per chiarire meglio il concetto usiamo un esempio:

  • Punto 1 e vinco 1 (Bilancio +1)
  • Punto 3 e vinco 3 (Bilancio +4)
  • Punto 2 e vinco 2 (Bilancio + 6)
  • Punto 6 e vinco 6 (Bilancio +12)

La forza di questo metodo è dato dal fatto che, nel momento in cui avrò azzeccato le prime due puntate vincenti, qualunque cosa succederà dopo, mi sarò già assicurato una vincita in maniera matematica. Se non avete dimestichezza con il gioco del Craps, vi consigliamo vivamente di esaminare le Regole di gioco, poiché senza una minima conoscenza di base diventerà un'impresa davvero ardua quella di applicare una strategia vincente.

Il Gioco dei Dadi o Craps su Internet

 

gd casinoI dadi sono probabilmente il gioco d'azzardo più antico del mondo e, anche se col tempo le regole si sono evolute in modo abbastanza deciso, probabilmente anche uno dei più diffusi. Secondo tracce rinvenute in numerosi scavi archeologici, il gioco dei Dadi era praticato in Asia già ai tempi del Buddha (quindi intorno al V e VI secolo a.C.) e viene menzionato a più riprese in numerosi poemi dell'epoca. Grandi giocatori di Dadi furono anche i Romani, ma tale forma di azzardo (termine di origine araba che significa proprio Dado) fu molto popolare anche durante tutto il Medio Evo.

Oggi, quando si parla di gioco dei Dadi ci si riferisce essenzialmente al Craps, che vide la sua nascita come gioco senza limiti di puntata nel quale uomini d'affari giocavano grandi somme. In età moderna, il Craps è divenuto un protagonista fondamentale dei casinò ed è frequente la sua presenza anche nelle sale da gioco online.

 

Introduzione al Craps Online

Se siete abituati a giocare a Craps sui tavoli di un casinò reale, non aspettatevi le stesse emozioni, prima di tutto perché non sarete voi a lanciare i Dadi perché questa operazione verrà svolta automaticamente dal software. In seconda battuta, perché è certamente uno dei giochi più difficoltosi da rappresentare in modo virtuale in una forma soddisfacente. C'è da dire, comunque, che i passi da gigante compiuti dalla tecnologia hanno permesso anche alla versione online di questo gioco tipicamente terrestre di assumere un certo realismo.

Il fascino del Craps online è confermato dalla enorme affluenza di giocatori che ogni giorno investono piccole cifre per divertirsi e che trovano nella semplicità delle regole di base il vero punto di forza di questo gioco. Non neghiamo che per diventare esperti al gioco dei dadi e conoscerne a fondo tutte le dinamiche ci vorrà un po' di tempo, ma se ci si limita (almeno all'inizio) agli aspetti basilari non sarà necessario un impegno particolarmente gravoso. Non dimenticate, inoltre, che online potrete trovare diversi tavoli in modalità dimostrativa, grazie ai quali potrete giocare al Craps senza dover investire denaro di tasca vostra: questa, chiaramente, è una possibilità che in genere non esiste nei casinò terrestri.

In genere nei casinò prevalgono i tavoli di Craps tradizionale, tuttavia, questo gioco è talmente famoso che esistono parecchie varianti. Le più importanti sono le seguenti:

- High Point: in questa versione i lanci con punteggio di 2 o 3 vengono ignorati, quindi si continua a tirare finché non si ottiene un punteggio differente.

- Private Craps:  questa tipologia in genere non la troverete nei casinò perché, pur avendo delle regole simili alle versioni classiche del gioco, è confinata a partite private tanto che in genere è chiamata Street Craps (cioè Craps da strada) o Open Craps, perché  in passato era tipica delle bische ed era quindi illegale. Nel Private Craps non c'è il Banco, ma il giocatore che lancia i Dadi scommette contro tutti gli altri partecipanti.

- Il Craps Banco: è probabilmente la versione più diffusa di questo gioco, tanto che la troverete molto spesso anche nei casinò virtuali. Per questo motivo, ci soffermeremo su questa variante quando andremo a vedere le regole del gioco.

- Il Mini Craps: è una versione semplificata del gioco dei Dadi che spesso i casinò utilizzano per offrire ai giocatori dei tavoli con puntate minime di valore inferiore rispetto al solito. In gran parte, comunque, le regole sono quelle tradizionali.

- Chuck a Luck: si tratta di una variante tipicamente americana che presenta varie particolarità. Sul tavolo, infatti, sono presenti dei settori che riproducono le facce del dado e si utilizzano tre dadi invece di due. I giocatori puntano sui settori presenti sul tavolo e ricevono un premio di una volta la puntata in caso di vincita. Tuttavia, il punteggio del lancio viene considerato per dado singolo, quindi andrà sempre da 1 a 6 ma sono previsti premi maggiorati nel caso uno stesso numero esca su più di un dado.

- Par: si usano cinque dadi e l'obiettivo del gioco consiste nel fare almeno un punteggio di 25. Con un punteggio di 24 la mano termina e la puntata torna intatta al rispettivo giocatore, mentre con i punteggi inferiori i giocatori pagano al giocatore vincitore un premio pari al prodotto tra la puntata e la differenza tra 25 e il proprio punteggio.

Oltre a queste, in aggiunta, esistono moltissime altre varianti diffuse prevalentemente in alcune zone ma che, perlopiù, si differenziano per aspetti secondari mantenendo, comunque, la medesima impostazione del Craps classico del quale vedremo a breve le regole del gioco.